Visa ha inventato un anello che raddoppia come una carta di credito

Ci sono così tante cose fantastiche riguardo le Olimpiadi (spunto quella canzone epica): quelle adorabili uniformi olimpiche, che si riuniscono con gli amici per una festa olimpica e, a quanto pare, debutta con i gadget più recenti e più cool.

XXXX on Thursday, June 2, 2016, in New York. (Charles Sykes/AP Images for VISA)

Visa sta introducendo un rad ring, capace di effettuare pagamenti proprio come una carta di credito , questa estate ai giochi di Rio 2016. Sono impermeabili e non richiedono alcuna batteria o ricarica - perfetti per gli atleti olimpici che hanno bisogno di comprare qualcosa subito dopo aver completato il rana da 400 metri.

Gli anelli funzionano con NFC (Near Field Communication), la tecnologia al lavoro dietro Apple Pay e quelle carte di credito senza fari. È anche super sicuro. Funziona con un sistema "token" che codifica le informazioni della carta di credito dell'utente. Secondo Visa, è il primo "anello di pagamento tokenizzato" al mondo. E oltre a tutta la tecnologia, l'anello è un indossabile che useremmo in realtà . È un design semplice che potrebbe sembrare buono su qualsiasi mano.

Quindi, ecco una piccolissima presa. Al momento, l'anello di pagamento Visa è solo per i 45 atleti olimpionici del Team Visa, un portavoce di Visa ci ha detto. Tuttavia, non rinunciare ancora alla speranza: questo viene utilizzato come periodo di prova che "aiuterà a informare i prossimi passi". Questo significa che un anello di credito potrebbe essere totalmente nel tuo futuro? Affermativo, yo.

Gli anelli di pagamento inizieranno a funzionare a Rio quando inizieranno i giochi il 5 agosto.

Starai a guardare le Olimpiadi quest'anno? Fateci sapere @fijngenoegenandCo!

(Foto via Visa)